IVG rapporto della regione liguria, anno 2011

Pubblichiamo i dati raccolti dalle ASL liguri sulle interruzioni volontarie di gravidanza avvenute nell’anno 2011, abbiamo dovuto attendere a lungo ma finalmente il rapporto è visibile anche nel sito della Regione.

Ci auguriamo che tramite i vostri commenti si possa approfondire lo sguardo sull’andamento del fenomeno, di cui segnaliamo solo alcuni aspetti: 1) c’è un calo relativo all’anno precedente, 2) continua la progressione delle IVG da parte delle donne nate fuori Italia, la cui curva si sta approssimando alla curva discendente delle native italiane, 3) aumentano le IVG delle ragazze più giovani, dato che va incrociato con l’abbassamento dell’età dei primi rapporti e con l’abbassamento della guardia nei confronti delle malattie sessualmente trasmissibili.

C’è bisogno di un intervento nelle scuole, a partire dalle medie dell’obbligo, per parlare di sessualità, affettività, relazioni tra i generi e prevenzione, non sarebbero soldi sprecati!

IVG liguria 2011

Annunci

2 Risposte

  1. Oltre a quanto giustamente segnalato nel cappello introduttivo sia in relazione all’abbassamento dell’età di chi ricorre a IVG (necessità di fare un lavoro di prevenzione ed educazione alla sessualità nelle giovani donne e nei giovani uomini), sia alla diversa nazionalità, io continuo a trovare allarmante e troppo poco sottolineato il numero di aborti all’interno del matrimonio.
    Sappiamo che in questi casi le motivazioni possono essere sì, di natura economica, ma molto più spesso le motivazioni sono o di tipo relazionale-patologico tra i coniugi o (meno spesso) ci si trova di fronte ad aborti sesso-specifici.
    In questo caso non è esplicitato il sesso dei figli già nati, ma sarebbe interessante ed importante farlo per capire se e come il fiocco della/del nascitura/o influenzi le scelte dei genitori anche in Italia.

  2. il primo commento è che non c’è report sull’obiezione di coscienza ma non è il primo anno che accade (vedi report nazionale).
    penso che come Rete dovremmo chiedere alla Regione perché non fornisce questi dati.
    Marina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: